“Forever Chemical” nelle pentole, il trucco può causare il cancro al fegato

Persona che cucina.  Foto: Unsplash
Persona che cucina. Foto: Unsplash

Un nuovo studio di ricerca pubblicato in Rapporti JHEP ha trovato un’associazione tra il cancro al fegato e l’esposizione a “sostanze chimiche per sempre” che sono composti che non si decompongono naturalmente.

Lo studio condotto dagli scienziati della Keck School of Medicine della University of Southern California (USC) parla di un gruppo di sostanze chimiche chiamate sostanze per- e polifluoroalchiliche (PFAS).

Queste sostanze chimiche si trovano in diversi prodotti industriali e di consumo come contenitori da asporto, padelle antiaderenti, tessuti e persino trucchi.

Il team di ricercatori ha scoperto che l’esposizione al PFAS ha aumentato le possibilità di cancro al fegato di 4,5 volte.

I ricercatori hanno affermato che la sostanza chimica ha il potere di interrompere le funzioni del fegato e può causare la steatosi epatica non alcolica (NAFLD).

“Questo è il primo studio sugli esseri umani a dimostrare che i PFAS sono collegati al cancro al fegato”, ha affermato il coautore Jesse Goodrich.

Lo studio ha evidenziato che le sostanze chimiche sono legate principalmente al tipo più comune di cancro al fegato che è il carcinoma epatocellulare non virale.

Gli esperti hanno utilizzato campioni umani del Multiethnic Cohort Study dell’Università delle Hawaii. Dal loro campione, sono stati scelti 50 partecipanti che alla fine avevano sviluppato un cancro al fegato.

I campioni di sangue prelevati prima della diagnosi di cancro sono stati confrontati con 50 persone che non avevano sviluppato il cancro.

Source link

Gruppo Successo

Learn More →