Perché le zanzare ci pungono?

La gru invernale vola o Trichoceridae.  — Spruzza
La gru invernale vola o Trichoceridae. — Spruzza

Alcune persone affermano di essere morsi dalle zanzare più di altre e spesso si chiedono perché ciò avvenga.

Un professore di salute pubblica presso la New Mexico State University, il dottor Jagdish Khubchandani, ha spiegato la questione Notizie mediche oggi.

Il dottor Jagdish ha affermato che diversi studi hanno concluso diversi motivi per cui le zanzare sono attratte dagli esseri umani, inclusi il colore del corpo, l’odore, i microbi sulla pelle, la temperatura della pelle, l’anidride carbonica che gli esseri umani espirano, il tipo di dieta e l’alcol, tra gli altri.

Gli studi dimostrano che “le donne incinte, le persone con diversi microbi della pelle e temperatura corporea elevata e quelle con la pelle più scura” potrebbero essere più vulnerabili.

Tuttavia, ci sono migliaia di sostanze chimiche che le persone producono, il che rende difficile giudicare come influenzano il comportamento delle zanzare.

Diossido di carbonio

Inizialmente, le zanzare vengono attirate dalla CO2 rilasciata durante la respirazione cellulare. Le zanzare femmine possono sentire l’odore di CO2 e altri odori.

Tuttavia, questo non spiega perché alcune persone diventano vittime più di altre.

Uno studio suggerisce che una maggiore produzione di CO2 può comportare una maggiore attrazione. Gli autori dello studio hanno affermato che le persone con più massa corporea sembravano attirare più zanzare.

Acido lattico

Diversi studi hanno identificato l’acido lattico come una sostanza chimica che decide se una zanzara ti morderà.

Uno studio lo ha definito un caratteristico odorizzante umano per le zanzare.

Uno studio nel 1968 ha scoperto che l’acido lattico attirava le zanzare femmine della febbre gialla.

La sostanza chimica viene prodotta quando svolgiamo attività fisiche come l’esercizio.

Batteri della pelle

Il microbiota cutaneo sembra rendere una persona attraente per le zanzare.

Uno studio condotto per studiare il comportamento degli Anopheles gambiae portatori di malaria ha concluso che più batteri i partecipanti avevano in piedi, più zanzare erano attratte da loro.

Tuttavia, ha anche aggiunto che le persone “con una maggiore diversità microbica […] sono meno attraenti per le zanzare e possono quindi ricevere meno punture”.

Composti volatili

I batteri sulla nostra pelle convertono le sostanze chimiche rilasciate dalla pelle nel sudore e nel sebo in composti volatili.

Gruppo sanguigno

Gli studi hanno dimostrato che le zanzare sono meno attratte da quelle con gruppo sanguigno A e più attratte da quelle con gruppo sanguigno O.

Source link

Gruppo Successo

Learn More →