PIOLI: “IMPARIAMO DAGLI ERRORI DI LONDRA” | Notizia

UEFA Champions League

Una nuova settimana, un nuovo orizzonte e una nuova partita: dopo la Juventus, San Siro è pronto ad accogliere il Chelsea per il secondo atto della sfida con i londinesi. Dopo la gara d’andata, per 3-0 a Stamford Bridge, il Milan ha a disposizione 90′ ​​davanti al pubblico di casa per organizzare una rivincita. Alla vigilia del match la conferenza stampa di Signor Pioli:


PONTE DELL’ARCHIVIARE STAMFORD

“Dobbiamo mostrare che la partita di Londra rappresenta un singolo episodio e non la normalità. Possiamo imparare dalle situazioni di mercoledì scorso per sbagliare meno, perché giochiamo contro una squadra che oltre alle sue qualità ha dimostrato di sapere approfittare degli errori. La classifica è molto equilibrata, non pensare oltre al Chelsea: possiamo avere bisogno di tutte le energie possibili, anche dal pubblico. È fantastico giocare davanti ai nostri tifosi, ci danno un sostegno incredibile che rappresenta una vera arma in più in ogni occasione”.


L’IMPORTANZA DELLA PARTITA

“È una partita che in Champions vale tanto, al di là dei punti in palio. È così per il valore dei nostri avversari e per quella che è la nostra crescita, sicuramente. Il Milan non deve vivere nei dubbi e nelle preoccupazioni, deve giocare al suo livello. Gli sfide diretti in campionato e le tante di Champions devono il meglio di te, perché i giochi contro gli avversari forti. Rispetto a sabato cambieranno, dobbiamo pensare a giocare al nostro livello. Ho le mie idee e sicuramente cercheremo di mettere in pratica qualcosa di diverso rispetto a Londra”.


TRE ANNI DI MILANO

“È un percorso su cui mi sono concentrato ogni giorno, lavorare bene sul presente per affrontare meglio il futuro. Da quando sono qui il mio obiettivo è quello di migliorare, ogni giorno, con il Club ei giocatori”.


I SINGOLI E LE SCELTE

“De Ketelaere ha avuto un affare e non sarà disponibile contro il Chelsea, neanche probabilmente domenica. Tra i convocati torna Messias ma come vedremo schierarci, la squadra contro la Juventus si è comportata molto bene e farò le mie scelte dopo il risveglio muscolare. Dest arriva da una squadra molto più di palleggio, più tecnica e meno verticale come il Barcellona.


(Foto LaPresse)


www.acmilan.com

Source link

Gruppo Successo

Learn More →